Poste di San Marino: calo delle perdite di oltre 700.000 euro dall’anno 2020

Settore postale, filatelico e numismatico e servizi: la nuova direzione presa da Poste San Marino spa è all’insegna della recupero e punta a esplorare nuove prospettive. Dal 2020 la perdita nel bilancio, della sola area postale, è passata da -881.000 a -140.000 euro nel rendiconto 2023.

“L’aspetto fondamentale – afferma il Segretario di Stato Federico Pedini Amati – è non aver dovuto fare alcun taglio del personale. Abbiamo incrementato il fatturato e ridotto le perdite, senza considerare il bilancio positivo del settore filatelico che insieme porta a un bilancio in positivo di oltre un milione di euro“.

“Un impegno rilevante – evidenzia Sergio Casadei, presidente Poste San Marino – sono stato anche molto fortunato perché ho incontrato dei colleghi nel consiglio molto competenti e capaci di affrontare le sfide che si presentavano”.

Estremamente importante, aggiunge Pedini Amati, aver mantenuto al massimo grado il controllo dell’azienda da parte dello Stato, pur adottando criteri di gestione simili a quelli privati. Fondamentale anche la trasformazione in società multi-servizi: “Poste deve diventare una multiservizi – sottolinea – al momento lo è già in parte con la gestione della SMAC card, con la telelettura contatori. Poiché certamente con il declino della posta ordinaria dovremmo cercare altre aree di interesse“.

“Per quanto riguarda i risultati – afferma Gian Luca Amici, direttore Poste San Marino – siamo soddisfatti perché i dati pre-consultivi del 2023 mostrano un miglioramento per entrambe le realtà dato che il settore postale ha praticamente eliminato la perdita rispetto ai circa 900.000 euro di qualche anno fa. Mentre il settore filatelico ha registrato un aumento dei profitti rispetto all’anno precedente. Questo ha portato a un miglioramento del profitto totale di oltre 300.000 euro“.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Article

Addio a Stefano Michi, il ciclista di San Marino coinvolto in un incidente al confine

Next Article
israele

L'Iran colpirà bersagli all'interno del territorio israeliano

Related Posts
Total
0
Share