Rimini: donna sui binari salva per miracolo

La prontezza del pilota ha impedito che si verificasse una tragedia. Il treno locale diretto a Ravenna era da poco partito, quando intorno alle 18.50 di ieri il pilota, all’altezza del ponte di ferro sul porto canale di Rimini ha notato la figura di un ostacolo sui binari e ha attivato, immediatamente i sistemi di frenata del convoglio.

La figura a quanto si è appreso, era quella di una signora, rimasta sostanzialmente incolume, anche se – così riportano anche i media locali – la locomotiva e i primi vagoni le sono passati sopra. La signora, sempre a quanto appreso, si sarebbe salvata perché stesa sulle traverse all’interno delle guide dei binari e, per tale motivo, non sarebbe stata colpita dal treno rimanendo vittima.

Sul luogo sono intervenuti gli ufficiali della Polfer, i Vigili del Fuoco – che hanno liberato la signora rimasta intrappolata sotto il treno – e gli operatori sanitari del 118 che le hanno fornito le prime cure. In uno stato di confusione, la protagonista dell’episodio sarebbe una 54enne di Bagno di Romagna senza dimora fissa.

Non ci sarebbero intenzioni suicide dietro l’accaduto. Le indagini sono in corso ma non è da escludere che la signora possa essersi addormentata o aver perso conoscenza. A seguito di quanto accaduto la circolazione dei treni è stata interrotta all’altezza di Rimini, intorno alle 18.50 e fino alle 20.30, causando fastidi e ritardi di fino a 70 minuti per i treni ad alta velocità, intercity e regionali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Article

Montecitorio, accordo tra Italia e San Marino su misure alternative al carcere

Next Article
lavoro

Aperte le iscrizioni al corso di formazione preventiva per rapporti di lavoro nel Settore Pubblico Allargato

Related Posts
Total
0
Share