Assoluzione nel processo per la vendita piramidale di integratori, tra gli imputati due sammarinesi

Si è concluso con una sentenza di assoluzione, a Rimini, il processo nel quale veniva contestato a 13 persone il coinvolgimento in un sistema di vendite piramidali di integratori.

Tra di loro c’è anche Fabio Bollini, 41enne di San Marino, ex calciatore, considerato un vero e proprio guru del ‘network marketing’ e uno dei leader di una rete di venditori specializzati in integratori, prodotti dimagranti, barrette energetiche. Dopo due anni di indagini arriva l’assoluzione perché “il fatto non sussiste”, infatti il Tribunale sostiene che il profitto derivasse principalmente dalla vendita dei prodotti e non dall’attività di proselitismo.

Revocato anche il sequestro di oltre 7 milioni di euro. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Article

Terremoto lungo le coste di Riccione, la scossa avvertita in tutta la provincia

Next Article
agevolazioni fiscali tasse san marino

San Marino: agevolazioni fiscali e tassazione. Guida completa

Related Posts
Total
0
Share