Addio a Stefano Michi, il ciclista di San Marino coinvolto in un incidente al confine

È scomparso ieri circa alle 18.00 presso il Bufalini di Cesena Stefano Michi, il ciclista sammarinese di 62 anni investito ieri mattina in prossimità del confine di Dogana, sulla Superstrada. A causare l’incidente – la sequenza degli eventi è ancora da chiarire – un’automobile con targa sammarinese che tuttavia non si è fermata per dare aiuto; procedendo oltre, ha oltrepassato il confine entrando in territorio sammarinese.

Il conducente dell’auto, di 37 anni e presunto responsabile dell’incidente, aveva lasciato l’auto ed era rimasto confuso all’interno del veicolo; soccorso è stato trasportato all’Ospedale di Stato per ulteriori controlli.

Le condizioni del ferito apparivano fin da subito molto gravi al punto che un elicottero di soccorso era decollato da Ravenna per il trasporto urgente al nosocomio di Cesena. Al momento, stando a quanto riferito dall’ANSA, le autorità sammarinesi non hanno preso provvedimenti, spetterà a quelle italiane richiedere l’identificazione e, se del caso, procedere con la denuncia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Article
Unione Europea

Consegna del testo dell'Accordo di Associazione con l'UE prevista per l'7 maggio

Next Article

Poste di San Marino: calo delle perdite di oltre 700.000 euro dall'anno 2020

Related Posts
Total
0
Share