San Marino. Marlù dona un defibrillatore al plesso scolastico di Dogana

Nel plesso scolastico di Dogana sarà attivo un nuovo defibrillatore: l’installazione è frutto della donazione di Marlù alle UOC di Cardiologia e UOC di Pediatria dell’Ospedale di Stato della Repubblica di San Marino a sostegno del progetto Repubblica Cardioprotetta.

Ad intervenire questa mattina durante l’inaugurazione la Dott.ssa Marina Foscoli, coordinatrice dell’iniziativa e Presidente della Società Sammarinese di Cardiologia, e i Dottori Roberto Bini e Laura Viola, rispettivamente Direttori delle UOC di Cardiologia e Pediatria.

Tutti hanno sottolineato la grande importanza e utilità di questo strumento affinché anche questo plesso scolastico del territorio sammarinese fosse provvisto di un dispositivo per il primo soccorso. Dispositivo, inoltre, collocato in una posizione accessibile agli utenti della Scuola e fruibile anche da tutta la cittadinanza.

All’inaugurazione sono intervenuti anche il Segretario di Stato per la Sanità e Sicurezza Sociale Mariella Mularoni, il Segretario Particolare per l’Istruzione e la Cultura Lazzaro Rossini, la Direttrice delle Scuole Elementari della Repubblica di San Marino Arianna Scarpellini e Marta Fabbri, Corporate Governance Marlù. Presenti alla cerimonia anche il Capo della Protezione Civile Pietro Falcioni, Maria Nicoletta Gasperoni in rappresentanza della Giunta di Castello di Serravalle, il Direttore del Dipartimento Socio Sanitario dell’ISS Pierluigi Arcangeli, il Responsabile della UOS Formazione, Comunicazione, URP Francesco Biordi e i rappresentanti delle forze dell’ordine, oltre ad alcuni insegnanti e bambini della scuola.

La donazione è per noi un atto doveroso – dice Marta Fabbri (Corporate Governance Marlù) – che si concretizza, non solo in uno strumento utile a proteggere gli alunni, il personale scolastico ma anche la cittadinanza in caso di criticità. Un dispositivo che accresce la cardioprotezione della nostra Repubblica”.

Con orgoglio, convinzione e un forte senso di appartenenza Marlù – da anni – sostiene varie iniziative benefiche, a carattere sociale e non, presenti sul territorio. La donazione è il risultato di due distinti momenti di beneficenza: la missione MarlùRicaricAmore (svoltasi in occasione del Campionato di Tiro Con L’arco Fiarc 3D Indoor dello scorso dicembre 2022) e la missione MarlùRicaricAmore (nata dalla collaborazione con le calciatrici della San Marino Academy durante la stagione sportiva 2022-23).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Article

Unità Cinofile di San Marino cerca un/a bambino/a affetto da diabete per addestramento

Next Article

Meteo, nel week-end temperature sotto lo zero

Related Posts
Total
0
Share