meteo san marino

Meteo week-end, con la Befana arrivano pioggia e freddo

Il 2024 è iniziato con l’arrivo dell’anticiclone e condizioni climatiche dolci in gran parte dell’Italia. Purtroppo una situazione che durerà ancora per qualche giorno, con l’inverno che si farà sentire solo dopo l’Epifania.

Tempo stabile e cielo nuvoloso nelle pianure settentrionali e lungo gli Appennini con piogge diffuse, ad eccezione delle regioni Liguria e Toscana. I venti miti faranno aumentare nuovamente le temperature in molte regioni italiane, tra cui quelle del Centro-Sud dove ci si aspettano temperature superiori ai 20 gradi durante il giorno.

La Befana però quest’anno porterà con se non solo il carbone, ma un vortice anticiclonico sul Mediterraneo da venerdì 5 gennaio che sarà la causa di un  brusco calo delle temperature, pioggia e un peggioramento nelle regioni settentrionali e centrali.

Sabato 6 gennaio, il ciclone si sposterà verso sud-est liberando il Nord dalle precipitazioni. Tuttavia, contemporaneamente, l’anticiclone delle Azzorre si sposterà verso l’Islanda, favorendo l’arrivo di aria artica in Europa fino all’Italia. Questa aria fredda dovrebbe interessare il nostro paese a partire dalla prossima settimana, generando una drastica diminuzione delle temperature ben al di sotto della media per questo periodo dell’anno.

I primi rovesci su San Marino potrebbero arrivare venerdì 5 gennaio, con crolli delle temperature fino a sotto lo zero e possibili nevicate nella giornata lunedì 8 gennaio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Article

Legge di Bilancio, l'assessore Magrini: "Il comune di Rimini rischia di perdere di 4 milioni"

Next Article

Asdico: 5 consigli per comprare durante i saldi

Related Posts
Total
0
Share