Legge di Bilancio, l’assessore Magrini: “Il comune di Rimini rischia di perdere di 4 milioni”

Preoccupazione espressa dall’assessore al Bilancio del Comune di Rimini Juri Magrini, in merito alla nuova normativa finanziaria recentemente approvata dal Governo Italiano. La manovra ha infatti stabilito una riduzione delle risorse destinate agli enti locali per il periodo 2024-2028.

Una riduzione che sarà assegnata in proporzione alla spesa corrente, basandosi sui dati presenti nel bilancio 2022. Conti alla mano, per il Comune di Rimini è prevista una diminuzione di 790 mila euro nel 2024 e dunque una diminuzione di trasferimenti pari a 3,950 milioni di euro entro la fine del 2028.

Per l’assessore si rischia quindi di cancellare circa 4 milioni di euro, in un’ottica di razionalizzazione dei conti a livello nazionale che potrebbe avere un impatto negativo sui servizi e i progetti comunali in tutta Italia, soprattutto per quanto riguarda la sanità, l’istruzione e la sicurezza del Paese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Article

Influenza e Covid, cosa dicono i dati di San Marino

Next Article
meteo san marino

Meteo week-end, con la Befana arrivano pioggia e freddo

Related Posts
Total
0
Share