guardia di rocca san marino

La Guardia di Rocca: 270 anni di storia al servizio del Paese

270 anni di storia per un Corpo militare vicino ai cittadini: la Guardia di Rocca ha celebrato il suo anniversario con una giornata di festa in Piazza della Libertà. I Capitani Reggenti, Alessandro Rossi e Milena Gasperoni, hanno preso parte alle celebrazioni, che hanno visto l’esposizione di mezzi e attrezzature del Corpo e il cambio della guardia ogni ora.

Storia della Guardia di Rocca

Fondata nel 1754 per la sicurezza della Rocca e dei detenuti, la Guardia di Rocca ha assunto nel tempo compiti sempre nuovi, tra cui la guardia a Palazzo Pubblico (dal 1762) e il vigilare i confini, il Palazzo Pubblico e il rispetto delle leggi doganali, valutarie e finanziarie.
“Oggi la Guardia di Rocca è una polizia moderna, ma non dimentica le sue origini,” spiega il comandante Massimo Ceccoli. “Il nostro impegno costante sul territorio è fondamentale, anche per contrastare i reati più sofisticati.”

Un legame stretto con i cittadini, testimoniato dai tanti volontari che prestano servizio. “Un impegno prezioso,” afferma il tenente Massimiliano Petreti della Compagnia di Artiglieria. “Aiutiamo i corpi di polizia e rendiamo i cittadini più responsabili. Serviamo una Repubblica piccola ma molto importante.”

Sul Pianello, per tutta la giornata, esposizioni e un info point. Un’occasione per conoscere la storia e le attività della Guardia di Rocca. Un anniversario importante per un Corpo militare che ha saputo evolversi nel tempo, mantenendo sempre un forte legame con il Paese e i suoi cittadini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Article
Unione Europea

San Marino entra in Spazio Europeo dell'Istruzione Superiore

Next Article

Baseball: San Marino in testa al girone A

Related Posts
Total
0
Share