Cambio al vertice del Cdls: Milena Frulli sostituisce Montanari nel ruolo di Segretario generale

Cambio al vertice della Confederazione Democratica Lavoratori Sammarinesi: dopo 32 anni di impegno sindacale e 6 alla guida sulla CDLS, Gianluca Montanari si dimette per raggiunti limiti di età, il timone passa a Milena Frulli, da sette anni segretario della Federazione Pubblico Impiego. Il passaggio di consegne si è svolto questa mattina durante i lavori del Consiglio Confederale.

Sono stati anni intensi e il mio sforzo è stato sempre quello di difendere la dignità del lavoro e migliorare le condizioni dei lavoratori”, ha detto Montanari sottolineando come nell’arco del suo mandato “il percorso di lavoro non sia stato facile, ma comunque produttivo”. Ha quindi ripercorso i punti salienti della sua segreteria, a partire dall’agenda delle riforme strutturali, “riforme annunciate durante la scorsa legislatura ma ancora in gran parte inattuate e la crescente preoccupazione per le condizioni economiche del Paese alle prese con la spirale del debito pubblico”.

Il neo segretario Milena Frulli ha esordito con un ricordo: “È un grande onore essere la seconda donna a ricoprire questo ruolo all’interno della CDLS: sono passati 37 anni dalla nomina di Rita Ghironzi come prima donna segretario generale nella storia del sindacato sammarinese. Anche sotto questo aspetto la CDLS è stata all’avanguardia, anticipando di molti anni il tema della parità di genere e valorizzando il ruolo delle donne nel mondo del lavoro”.

Infine, ha indicato i punti cardine su cui poggia l’azione della CDLS: “Già il nostro nome dice chi siamo e cosa dobbiamo rimanere: il principio della confederalità è alla base della nostra storia; la nostra forza è e deve continuare ad essere il pluralismo delle idee; i lavoratori e le lavoratrici, sia attivi che a riposo, devono essere il nostro primo pensiero”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Article

Aumento delle donazioni di organi e tessuti nella sanità romagnola

Next Article

Centro equestre a Faetano: Canti incontra i residenti

Related Posts
Total
0
Share