Alluminio Sammarinese: lavoratori ancora in attesa di pagamenti

Csdl, Cdls e Usl denunciano che le banche della Repubblica di San Marino, che avevano promesso il 15 marzo di trasferire i fondi necessari, non hanno mantenuto la promessa. “Questa irresponsabile condotta – scrivono i tre organismi sindacali – mette in difficoltà le duecento famiglie dei lavoratori, che al momento non hanno ancora ricevuto alcun pagamento”.

Ritengono quindi inaccettabile la decisione di finanziare gli stipendi “non tramite anticipazioni sulle fatture ma con un prestito, il cui tasso di interesse andrà a gravare ulteriormente sulle condizioni di un’azienda in moratoria su richiesta delle stesse banche”. Oggi a mezzogiorno i dipendenti si riuniranno per un’assemblea.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Article

I 100 anni della stazione meteorologica di San Marino

Next Article

I numeri del turismo a San Marino

Related Posts
Total
0
Share